Shop aperto!

Festa di Asanha Bucha: significato e rituali

Asanha Bucha o Asalha Puja

In Thailandia oggi ricorre la festa di Asanha Bucha o Asalha Puja, una delle più importanti feste buddhiste.

Il giorno di festeggiamento, come per tutte le altre feste che seguono il calendario lunare, cambia ogni anno. Ricorre infatti il giorno di luna piena del sesto mese lunare.

L’Asanha Bucha si celebra per ricordare il giorno in cui il Buddha fece il suo primo sermone. Ciò avvenne dopo che aveva passato sei settimane a meditare sotto l’albero della Bodhi in India dopo aver ricevuto l’Illuminazione.

Asanha Bucha

Decise infatti che era giunto il momento di svelare ad altri ciò che aveva appreso. Tenne quindi il primo sermone ai suoi cinque discepoli a Sarnhat, vicino a Varanasi in India, più di 2500 anni fa.

Quel suo primo sermone venne definito come l’evento che mise in moto la ruota del Dhamma, l’insegnamento principale del buddismo.

Grazie a questo primo insegnamento, Kondanna, uno dei suoi discepoli, raggiunse l’ Eye Of Dharma, il primo livello dell’Illuminazione. Buddha pronunciò allora la celebre frase “Ehi Bhikkhu!” (“Vieni monaco!“) che, da allora, viene pronunciata ogni volta che viene ordinato un monaco.

Con questa prima ordinazione si completarono le Triple Gemme costituite dal Buddha, il Dhamma (gli insegnamenti del Buddha) e il Sangha (l’ordine dei monaci). Si può quindi affermare che quel giorno nacque il Buddismo.

Anche oggi, i giovani thailandesi scelgono spesso proprio questo giorno per diventare monaci. Non solo come scelta definitiva di vita, ma anche solo per alcuni mesi. Ogni ragazzo thailandese che pratica il buddismo dovrebbe infatti entrare in monastero e vestire i panni del monaco per almeno tre mesi prima di compiere i vent’anni.

Come avviene durante il Makha Bucha e in tutte le grandi celebrazioni buddiste, anche per l’Asanha Bucha si svolgono diversi cerimoniali. I fedeli si recano ai templi per pregare e portare cibo ai monaci e guadagnarsi così dei meriti.

Di sera, si svolge la tipica processione del Wien Tien, rituale presente in tutte le grandi feste buddhiste. I fedeli camminano in senso orario per tre volte intorno al santuario principale del tempio, tenendo in mano una candela, tre bastoncini di incenso e un bocciolo di fiore di loto. Ognuno simboleggia qualcosa: il fiore vuole indicare la purezza dell’insegnamento buddista, la candela rappresenta l’illuminazione, mentre i 3 bastoncini di incenso indicano il Buddha, il Sangha (coloro che hanno raggiunto l’illuminazione) e il Dharma (gli insegnamenti del Buddha).

Domani si celebra invece il Khao Phansa o Watsa o Vassa Day, che segna l’inizio dei tre mesi in cui i monaci si ritirano nei monasteri per pregare e studiare senza mai uscire.

Ti potrebbero interessare queste altre grandi feste thailandesi:

Il Makha Bucha e le sue scenografiche celebrazioni

Songkran, il capodanno thai fra riti pagani e tradizioni

Loi Krathong, la scenografica festa delle luci

Hai già scoperto la novità di My Travel Planner?

My, l’agenda per chi ama viaggiare

  • My agenda a tema viaggio

    Agenda settimanale 12 mesi 2022 – My

    26,00
    Aggiungi al carrello

  1. Siamo attratti dall’atmosfera che si respira nel continente asiatico e quando leggiamo i racconti e guardiamo le foto che riguardano le feste tipiche di questa zona del mondo rimaniamo sempre a bocca aperta!
    Sogniamo da tempo di poter vivere di persona questi meravigliosi momenti legati alla tradizione.

  2. La Thailandia con le sue tradizioni mi è entrata nel cuore . Un luogo è un popolo che sanno davvero come appagare la voglia di scoperta del viaggiatore

  3. Dei miei amici si sono avvicinati al buddismo e mi hanno regalato un piccolo libro da leggere ma finora non ho avuto il tempo di aprirlo! Però questa religione ha un qualcosa di affascinante, soprattutto sulle celebrazioni e rituali che segue.

  4. I colori di questa zona in autunno sono davvero favolosi! Le foto sembra quasi surreali, complimenti davvero per l’articolo su questa meraviglia.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.